Ricordare il paolano Nicolò Picardo

Nel giorno in cui si ricorda l’Ascensione del Signore, vista come il punto di partenza dell’espansione missionaria della Chiesa, la messa per ricordare il paolano Nicolò Picardo delle ore 11.30, è stata officiata dal Correttore provinciale dei Minimi, P. Rocco Benvenuto, alla presenza dell’assessore regionale alla cultura, Mario Caligiuri, in rappresentanza del governo regionale. La presenza delle istituzioni non è stato altro che il voler evidenziare l’impegno per valorizzare, questa come tante, le personalità che ieri e oggi contraddistinguono questa terra di Calabria, promuovendone la storia e la cultura, grazie alle quali promuovere in seguito, l’identità e lo sviluppo. La celebrazione eucaristica è stata celebrata in concomitanza con la canonizzazione degli 800 Martiri d’Otranto da parte di Papa Francesco in Piazza San Pietro, la prima del suo pontificato. Il 14 agosto del 1480 una flotta ottamana, movendo dal porto di Valona, si diresse sopra Otranto, e dopo giorni di ripetuti assalti, tentarono di indurre oltre 800 cittadini di sesso maschile, a rinnegare la fede di Cristo, con la promessa di restituire la libertà, per abbracciare la religione di Maometto. Un tal Antonio Primaldo, prendendo la parola a nome di tutti i compagni, protestò che a nessun costo avrebbero mai rinnegato la loro fede, aggiungendo che erano pronti a perdere addirittura la stessa vita. In tal contesto, San Francesco e con la testimonianza di un suo instancabile impegno per la pace, rinchiuso nella sua cella di Paterno Calabro, egli con le armi spirituali della preghiera combatteva contro il male che affliggeva gli idruntini, e le sue avvisaglie alla diocesi di Nicastro e al Ducato di Calabria, rimasero sempre inascoltate. Il Nicolò Picardo è stato ricordato in tale circostanza perché, anch’esso con vero coraggio cristiano proclamò quella fedeltà immutabile al suo Dio e al suo re; e con la generosa intrepidezza di un martire immola la sua vita per la religione e per la patria.

Santuario di Paola

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...