Paola: Lavori lumaca, bloccata la statale 18

Cantiere fermo da mesi. Ieri hanno manifestato in centinaia: «È l’ora di svegliarsi e fare sul serio». Alta tensione per i cori di contestazione contro l’Anas e il Comune

resizer.jspAltissima tensione, ieri mattina, nel corso della manifestazione svoltasi sulla Statale 18 tirrenica. Il direttore generale dell’Anas, l’ingegner Marzi, e il sindaco paolano Basilio Ferrari, che hanno voluto partecipare all’iniziativa, sono stati contestati con fischi e “cori”. La protesta è culminata con l’occupazione della statale da parte di centinaia di dimostranti. Inevitabile il rallentamento del traffico veicolare per un’ora e mezza dalle 11 alle 12.30. Clima incandescente. Le forze dell’ordine hanno avuto molto da fare. Il comitato “Lavori incompiuti”, che ha riunito associazioni, comitati di quartiere e partiti politici, è riuscito nell’obiettivo («È l’ora di svegliarsi e fare sul serio») di porre «l’insostenibile situazione» sotto i riflettori. Il dg dell’Anas ha voluto fare il punto – i lavori sono fermi da oltre sette mesi – e ha chiarito che domani «ci sarà un importante incontro a Roma con i responsabili della “Incabit”. Le soluzioni che si prospettano sono due: la prima è che completi i lavori la stessa società; la seconda è che invece si rescinda il contratto e, tramite una procedura di appalto informatica, si trovi entro sessanta giorni un’altra ditta che riesca a completarli».

GAZZETTA DEL SUD.IT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...